12 Aprile 2022

LA QUALITÀ DEL NOSTRO IMPEGNO È TESTIMONIATA DALLA REGISTRAZIONE EMAS.

Ingeco Tecnologie Ambientali

Lavorare seguendo criteri di alta qualità dei servizi e di attento rispetto ambientale significa costruire la propria operatività quotidiana sulla base di schemi esigenti e procedure concepite non solo per garantire il raggiungimento degli obiettivi definiti, ma per migliorare la propria efficienza ambientale anno dopo anno.

Soprattutto, significa ricordarsi ogni giorno che, quando si prende un serio impegno con l’ambiente, si sta in effetti prendendo un impegno con ogni persona dell’azienda, l’intero organigramma, con il territorio a cui si appartiene, con la popolazione che, in quel territorio, abita e lavora.

Un impegno che, per noi, è di importanza fondamentale.
E che non basta sottoscrivere con se stessi: richiede un atto formale, un traguardo da porre e raggiungere.

Ingeco ha ottenuto la registrazione EMAS, l’Eco-Management and Audit Scheme.
E ne siamo particolarmente orgogliosi.

L’EMAS, il Sistema Comunitario di Eco-gestione e Audit, è un sistema ad adesione volontaria cui possono partecipare le imprese e le organizzazioni che hanno l’obiettivo di valutare e migliorare la propria efficienza ambientale, in conformità con quanto indicato dal Regolamento Europeo n. 1221/2009.

L’obiettivo non è solo rispettare gli obblighi di legge, ma attuare una più efficiente gestione degli aspetti ambientali:
- attraverso un miglioramento continuo delle prestazioni ambientali aziendali.
- attraverso la partecipazione attiva dei dipendenti.
- attraverso la totale trasparenza verso le istituzioni e il pubblico.

Le organizzazioni, per ottenere la registrazione EMAS, devono:
- effettuare un’analisi ambientale.
- esaminare tutti gli impatti delle attività che svolgono: processi produttivi, prodotti e servizi, metodi di valutazione, quadro normativo, prassi e procedure di gestione ambientale in uso.
- sulla base dell’analisi ambientale, creare un efficace sistema di gestione ambientale, che deve specificare responsabilità, mezzi, procedure operative, esigenze di formazione, provvedimenti di monitoraggio e controllo, sistemi di comunicazione.
- effettuare un  audit ambientale.
- valutare l’efficacia del sistema di gestione e le prestazioni ambientali a fronte degli obiettivi di miglioramento, dei programmi ambientali dell’organizzazione e delle norme vigenti.
- predisporre una dichiarazione ambientale che descriva i risultati raggiunti, indicando in che modo e con quali programmi l’organizzazione prevede di migliorare continuamente le proprie prestazioni in campo ambientale.
- ottenere la verifica indipendente da un verificatore EMAS.
- registrare la dichiarazione presso l’organismo competente dello Stato Europeo cui appartiene.

Ottenuta la registrazione, l’azienda riceve il proprio numero di identificazione e mette a disposizione del pubblico la dichiarazione ambientale.

Un percorso, com’è evidente, impegnativo e approfondito. Com’è giusto che sia, vista l’importanza degli obiettivi.
Anche per questo siamo fieri di aver ottenuto la registrazione Emas.

È un simbolo del nostro impegno per l’ambiente. Uno dei nostri passi per dare concretezza quotidiana al nostro approccio responsabile.

#Ingeco      #RifiutiDaSmaltireResponsabilmente      #GruppoIndaco

 

Possiamo aiutarvi?